PON FESR E CONVENZIONI CONSIP FACCIAMO CHIAREZZA

PON FESR E CONVENZIONI CONSIP FACCIAMO CHIAREZZA

Torniamo a scrivere di FESR Rete Lan e FESR Digital Board analizzando le opportunità offerte dalle Convenzioni Consip. Iniziamo ricordando che i beni previsti da i due bandi FESR in corso di attuazione, rientrano tra gli strumenti di natura informatica per i quali il legislatore ha previsto l’obbligo del MEPA Per quanto riguarda le Convenzioni Consip, il Ministero dell’Istruzione con nota n. 17067 del 29 luglio 2019, ha fornito delle apposite indicazioni. Nello specifico è stato evidenziato che è necessario ricorrere agli strumenti di acquisto e di negoziazione, messi a disposizione da Consip S.p.A. o da altro soggetto aggregatore, per gli affidamenti di servizi e di beni informatici e di connettività di qualsiasi valore, non valendo l’esonero dal Me.PA previsto dall’art. 1, comma 450, della legge n. 296/2006 per gli acquisti di importo inferiore a 5.000 euro.

Circa l’obbligo di adesione alle convenzioni Consip. L’art. 1, comma 510, legge 208/2015, prevede che: “Le amministrazioni pubbliche obbligate ad approvvigionarsi attraverso le convenzioni di cui all’articolo 26 della legge 23 dicembre 1999, n. 488, stipulate da Consip SpA, ovvero dalle centrali di committenza regionali, possono procedere ad acquisti autonomi esclusivamente a seguito di apposita autorizzazione specificamente motivata resa dall’organo di vertice amministrativo e trasmessa al competente ufficio della Corte dei conti, qualora il bene o il servizio oggetto di convenzione non sia idoneo al soddisfacimento dello specifico fabbisogno dell’amministrazione per mancanza di caratteristiche essenziali”.

Ma cosa si intende per “caratteristiche essenziali” Purtroppo neanche l’elenco allegato  al decreto del MEF del 14 aprile 2021 avente ad oggetto l’elencazione delle caratteristiche essenziali delle prestazioni principali costituenti oggetto delle convenzioni stipulate da Consip, riesce a fare chiarezza sulle  possibili caratteristiche essenziali. Da ciò discende che la norma non lasci tanti spazi di manovra per derogare dalle convenzioni per effettuare delle procedure di acquisizione autonome 

Si ricorda che qualora le Amministrazioni stipulino contratti senza utilizzare gli strumenti di acquisto centralizzati previsti dalla vigente normativa, sono tenute a fornire  alla Corte dei Conti  un adeguata indicazione dei concreti motivi per i quali si è proceduto in deroga agli obblighi sopra richiamati.

Ma se nonostante l’obbligo volessimo fare una comparazione tra i prodotti offerti dalla convenzione Consip e i prodotti disponibili sul MEPA, occorrerebbe fare  raffronto tra fattori di comparazione omogenei, considerando, sia  l’omogeneità degli strumenti, le prestazioni contrattuali principali e le caratteristiche essenziali del prodotto stesso

Di seguito riportiamo le principali Convezioni Consip che riguardano strumenti di natura informatica

Reti locali 7

Convenzione per la fornitura di prodotti e la prestazione di servizi relativi alla realizzazione, manutenzione e gestione di reti …

Stampanti 18

Convenzione per la fornitura di stampanti e apparecchiature multifunzione

Pc Desktop e workstation

Convenzione per la fornitura di Personal Computer Desktop a basso impatto ambientale e servizi opzionali 

Personal Computer portatili e Tablet 4

Convenzione per l’acquisto di Personal Computer portatili e Tablet “2 in 1” a ridotto impatto ambientale,

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.