Retribuzioni personale supplente della Scuola - Notizie - Dsgaonline.it consigli, norme e novità dal mondo della scuola
Seguici

Retribuzioni personale supplente della Scuola

Il Dirigente Vicario Dott. De Angelis Gildo della Direzione Generale per il Personale Scolastico del MIUR con nota Prot. AOODGPER n° 13650 del 18 dicembre 2013 fornisce indicazioni su alcune particolari situazioni contrattuali derivanti da disposizioni del vigente C.C.N.L.., ai fini di una loro gestione omogenea e per evitare comportamenti difformi da parte delle scuole. Nello specifico: 1) ai supplenti spetta la retribuzione del sabato e della domenica a condizione che lavorino per l’intero anno scolastico, anche su più scuole; 2) la decorrenza economica dei contratti di supplenza vale dal 1° settembre anche se questo è festivo e vale dal primo giorno di proroga senza soluzione di continuità anche se questo cade in giorno considerato non lavorativo; 3) dopo tre anni di servizio anche ai supplenti spettano 32 giorni di ferie; 4) spetta il diritto al pagamento durante la sospensione delle lezioni ( artt. 40 e 60 del C.C.N.L. ) solo per quelle supplenze iniziate 7 giorni prima e prorogate per almeno 7 giorni dopo. Vai alla nota 13650 : Retribuzioni personale supplente della Scuola

Seguici

 

Le nostre notizie via email

Identificati