Ennesima puntata della telenovella CIG - Notizie - Dsgaonline.it consigli, norme e novità dal mondo della scuola
Seguici

Ennesima puntata della telenovella CIG

Ennesima puntata della telenovela CIG, il codice identificativo gara, che va richiesto per tutti gli acquisti a qualsiasi titolo effettuati (tranne per quelli effettuati con le minute spese).

In dei precedenti contributi vi avevo accennato al SITAR il nuovo sistema Informativo Telematico degli Appalti Regionali, che avrebbe consentito di richiedere il famigerato CIG agli enti operanti nella Regione Siciliana.

A tal proposito avevamo avuto rassicurazioni da parte di alcuni funzionari dell’osservatorio regionale sui lavori pubblici circa l’imminente partenza del SITAR, tanto che eravamo convinti di procedere alla registrazione al SITAR anziché al SIMOG il Sistema Informativo Monitoraggio Gare gestito a livello nazionale dall’autorità  per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture.

Venerdì ho avuto un nuovo colloquio con un funzionario dell’osservatorio regionale a cui ho chiesto se anche le scuole dovevano registrarsi al SITAR anziché al SIMOG, tenendo conto, anche del fatto che le scuole appartengono all’amministrazione statale e che gestiscono varie tipologie di fondi statali regionali europei ecc,

La risposta è stata molto vaga del tipo fate quello che ritenete più opportuno, la cosa certa è che il SITAR partirà solo il 21 febbraio con tutte le problematiche annesse

Non si è capito bene neanche se l’utilizzo del sistema SITAR è obbligatorio per le amministrazioni operanti sul territorio della Regione Sicilia, e quindi anche per scuole, o solo per le amministrazioni regionali.

Noi stiamo provando ad accreditarci al SIMOG e vedere cosa succede e  al tempo stesso, stiamo predisponendo una nota, da indirizzare ai vari organi preposti (USR, Assessorato regionale formazione e istruzione, Osservatorio Regionale, e Autorità nazionale) nella quale  comunichiamo l’avvenuto accreditamento al SIMOG.

Continuate a seguirci e vi terremo aggiornati

Seguici

 

Le nostre notizie via email

Identificati