CHE FINE FARANNO I DSGA? - Notizie - Dsgaonline.it consigli, norme e novità dal mondo della scuola
Seguici

CHE FINE FARANNO I DSGA?

dsgalogo

A detta del Sottosegretario Faraone a fine febbraio il Governo volgerà la sua attenzione al decreto “Buona Scuola” che dovrebbe prevedere nuove forme di valorizzazione della carriera per gli insegnati, infatti secondo quanto riportato dal Sole 24 ore, questi ultimi avranno l'opportunità di accedere a due nuovi ruoli uno è quello del MENTOR e l'altro quello di QUADRO-INTERMEDIO. L'insegnate mentor sarà specializzato nella didattica al supporto della stessa uno sorta di Tutor anche e soprattutto per i neo immessi in ruolo, figura che spesso ritroviamo nelle scuole, come funzione strumentale all'attuazione del piano dell'offerta formativa

Il quadro-intermedio dovrebbe essere sia un progettista di nuovi percorsi formativi sia una sorta di middle management che supporti il Dirigente nell'attività organizzativa e alle attività relative alla gestione della scuola.

Non si conoscono ancora quali saranno le modalità di accesso a questi due nuovi ruoli che saranno previsti nel decreto ma il sottosegretario si sbilancia nel dire che questi due nuovi ruoli «verranno retribuiti più di oggi e il titolo acquisito sarà permanente dal punto di vista giuridico, non cambierà cioè con l’arrivo di un altro dirigente scolastico» e che «faremo in modo che questi due percorsi rappresentino una precondizione giuridica per accedere a un’ulteriore crescita professionale, la dirigenza scolastica, la dirigenza tecnica e amministrativa, ma anche per ricoprire ruoli all’interno di università, centri di ricerca. Non dimentichiamo infatti che nei nostri istituti lavorano esclusivamente professionisti laureati e specializzati».

A meno di sorprese dell'ultima ora nulla viene previsto per i Direttori dei Servizi generali e Amministrativi, forse qualcuno dimentica che all'interno della scuola italiana ci siamo anche noi

Seguici

 

Le nostre notizie via email

Identificati