NEWS PER LE SEGRETERIE DALLA LEGGE DI BILANCIO PER IL 2018 - Notizie - Dsgaonline.it consigli, norme e novità dal mondo della scuola
Seguici

NEWS PER LE SEGRETERIE DALLA LEGGE DI BILANCIO PER IL 2018

legge-di-bilancio-2018

Finalmente qualche novità positiva. La legge di bilancio per il 2018 ci riserva dei cambiamenti importanti, infatti:

  1. in sostituzione degli assistenti amministrativi e tecnici assenti le scuole possono conferire incarichi per supplenze brevi e saltuarie a decorrere dal trentesimo giorno di assenza (art. 1 comma 334);
  2. i lavoratori co.co.co. che svolgono funzioni ausiliare e tecnico-amministrative vengono stabilizzati, per supportare le scuole nell’attività amministrativa, grazie ad un concorso riservato;
  3. verrà bandito entro il 2018 un concorso pubblico per l’assunzione di direttori dei servizi generali ed amministrativi. Gli assistenti amministrativi che, alla data di entrata in vigore della legge di bilancio, hanno maturato almeno tre interi anni di servizio negli ultimi otto nelle mansioni di direttore sga possono partecipare alla procedura concorsuale anche in mancanza del requisito culturale (laurea) (art.1 comma 335).

Arriva dal Parlamento anche una nuova agenda degli adempimenti fiscali per il 2018: sono stati riscritti i termini di presentazione delle dichiarazioni dei redditi, della dichiarazione 730 precompilata, della dichiarazione IRAP e del 770.

Partiamo dal 730 precompilato: la scadenza è il 23 luglio, che varrà per tutti, anche per coloro che presentano la dichiarazione attraverso un intermediario o un CAF. Resta fissata al 30 giugno la scadenza per il pagamento delle tasse (saldo 2017 e acconto). Per i contribuenti che consegnano la dichiarazione 730 precompilata al sostituto d’imposta, come fanno molte scuole, la scadenza è invece entro il 7 luglio.

La dichiarazione Redditi 2018 si presenta entro il 31 ottobre; attenzione però ai versamenti delle tasse che si fanno entro giugno.

Per evitare sovrapposizioni fiscali, la legge di bilancio prevede che il termine per la presentazione del modello IRAP 2018 venga posticipato al 31 ottobre.

Infine, slitta sempre a fine ottobre la presentazione del modello 770 da parte dei sostituti di imposta con una proroga di diversi mesi rispetto alla scadenza attuale del 31 luglio.

Seguici

 

Identificati