Altre novità dal nuovo CCNL 19.04.2018 per gli ATA - Notizie - Dsgaonline.it consigli, norme e novità dal mondo della scuola
Seguici

Altre novità dal nuovo CCNL 19.04.2018 per gli ATA

È opportuno sottolineare un’ulteriore novità per gli ATA nell’ultimo CCNL. Con l’articolo 33 del CCNL Istruzione e Ricerca del 19.04.2018 sono riconosciuti al personale ATA specifici permessi per l’espletamento di visite, terapie, prestazioni specialistiche od esami diagnostici nella misura massima di 18 ore per anno scolastico, fruibili su base sia giornaliera sia oraria, comprensive anche dei tempi di percorrenza da e per la sede di lavoro.

In generale, questi specifici permessi per il solo personale ATA sono assimilati alle assenze per malattia ai fini del computo del periodo di comporto e sono sottoposti al medesimo regime economico delle stesse. Qualora siano fruiti ad ore non sono però assoggettati alla decurtazione del trattamento economico accessorio prevista per le assenze per malattia nei primi 10 giorni.

Nel caso invece di fruizione su base giornaliera, il trattamento economico accessorio del dipendente è sottoposto alla stessa decurtazione prevista dalla vigente legislazione per i primi dieci giorni di ogni periodo di assenza per malattia.

Seguici

 

Identificati