CRITERIO OFFERTA ECONOMICAMENTE PIU' VANTAGGIOSA - Amministrazione - Dsgaonline.it consigli, norme e novità dal mondo della scuola
Seguici

CRITERIO OFFERTA ECONOMICAMENTE PIU' VANTAGGIOSA

Interessantissima sentenza del Consiglio di Stato Sez.V n. 1195 depositata il 01/03/2012 in cui viene precisato che (art.125 D.Lgs.163/2006) nei contratti sotto soglia comunitaria, affidamento in economia, cottimo fiduciario, il criterio selettivo dell'offerta economicamente più vantaggiosa impone alla stazione appaltante che nel bando di gara "Cottimo Fiduciario" occorre determinare i criteri di valutazione dell'offerta, parimenti alla natura, all'oggetto e alle caratteristiche del contratto. Inoltre bisogna specificare nei criteri la loro incidenza ponderale ed ove necessario i sub-criteri e i sub-pesi o i sub-punteggi. Occorre attribuire il punteggio a ciascun elemento dell'offerta utilizzando metodologie tali da consentire di individuare con un unico parametro numerico finale l'offerta più vantaggiosa.

Cordiali saluti

Giuseppe Anzelmo

Seguici

 

Le nostre notizie via email

Identificati