... MA E' UTILE IL BROKER

broker-assicurazioni

E’ oramai entrato in vigore il nuovo codice degli appalti, ma non è stato rivisto il regolamento di contabilità scolastico. Riferendoci all’attività negoziale per l’acquisto del servizio assicurativo per gli alunni, le regole che per ora permangono sono:

Per assicurare i propri alunni le scuole con le proprie forze, impegnate in mille rivoli, devono:

  1. fare il capitolato, consultando, dove ci sono, statistiche infortuni, risultati dei monitoraggi interni, segnalazioni degli incidenti, rapporti sulla identificazione dei pericoli e sulla valutazione e controllo dei rischi, risultanze delle azioni di coinvolgimento del personale, ecc.

  2. Invitare almeno tre compagnie assicurative e non agenzie;

  3. applicare il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, basandosi su formule matematiche, alla moda dell’allegato P del dPR 207/2010 (C(a) = Σn [Wi * V(a) i])

A questo punto, come il 90% delle altre PA che peraltro hanno anche a disposizione uffici appositi per le attività negoziali, scegliamo il Broker.

Un broker esperto, terzo rispetto ad ogni assicurazione, che